Pubblicato il

Giocare con i bambini

Spread the love

Giocare con i propri bimbi è bellissimo,fà tornare piccoli anche noi,fa volare la nostra fantasia, fà dimenticare i momenti no.

Vi scrivo questo proprio perchè oggi per la prima volta abbiamo giocato come i bimbi grandi, nel mentre mi è tornato il ricordo dei giochi con mio fratello e mi sono sentita di nuovo “la bambina più grande”.

E’ stato bellissimo.

Vi consiglio quindi di trovare un attimo di tempo nelle vostre frenetiche giornate.

Sì,noi adulti abbiamo delle giornate terribili,ancora peggio chi lavora,gestire la stanchezza e lo stress non è cosa facile,ma vedrete che giocando anche solo una mezz’oretta con il vostro bimbo vi farà stare meglio.

I bambini hanno bisogno di giocare,giocando imparano come funziona la vita,imparano a contare a parlare in modo corretto,li fà stare bene.

Levategli tablet e smartphone dalle mani,giocate,usate la fantasia,ridete,rincorretevi,voi grandi vi sentirete leggeri,ringiovaniti di vent’anni,tornerete bambini anche voi.

I bambini che vengono lasciati per troppe ore davanti agli apparecchi tecnologici,si sentono tristi ed emarginati,i bambini devono correre,gridare saltare e sporcarsi.

Se i bambini non hano amici cercano gli adulti per giocare,non ignorateli,abbiamo sempre molte cose da fare,lasciate per un attimo le vostre cose e dedicatevi ai bambini.

 

Noi oggi abbiamo fatto finta che Teddy,il nostro orsone di peluches era un bambino che non voleva fare la pappa.

E la sua mamma (io) ed il suo papà (Denis)gli spiegavamo che se avrebe fatto la pappa avrebbe imparato prima a guidare la bicicletta,in questo modo provo a far capire a Denis che deve mangiare anche la minestra.

Oppure abbiamo giocato “alla scuola”,io ero la maestra e Denis e Teddy gli alunni,contavo e facevo ripetere a loro,alla fine di è rivelato un gioco educativo.

Disegnare sulla lavagnetta o su un foglio,fare le capriole su letto,oppure come una volta a nascondino o al telefono senza fili.

Potete trovare milioni e milioni di modi per giocare,ed intanto potrete anche insegnarli delle cosette,divertente sia per i grandi che per i piccini.

Buon divertimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *